Sopralluogo operativo per il cantiere del nuovo accesso cittadino da San Giorgio

2' di lettura 08/08/2023 - Sopralluogo operativo in vista della prossima consegna dei lavori per la riqualificazione dell'accesso est alla città di Ferrara, nell'area compresa tra viale Alfonso I d'Este, via Marco Polo e via Baluardi, che prosegue con il ponte di San Giorgio. L'assessore ai Lavori pubblici Andrea Maggi si è recato sul posto accompagnato dai tecnici con il progettista Massimo Partigiani e l'impresa Dario Pignattidi Ravarino per definire cronoprogramma e gli ultimi aspetti organizzativi prima della consegna dei lavori.

Finanziato con fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza-PNRR per 1,5 milioni di euro, l'intervento - ha spiegato l'assessore Maggi - andrà a riqualificare quest'area strategica della città, perfezionando l'attuale viabilità. Sulle mura aperte a fine Ottocento nel tratto in linea col ponte, sarà tracciato un perimetro in "nastri" bianchi, inseriti nelle pavimentazioni, per 'citare' la ricucitura delle fortificazioni.
"Oggi - ha fatto quindi notare l'assessore - non è affatto agevole la discesa dalle mura di via Baluardi tramite il sentiero in terra battuta che finisce direttamente in strada. Per ovviare a ciò, andremo a realizzare in via Porta Romana a fianco della filiale della banca Centro Emilia un nuovo corpo scale con a fianco una piattaforma elevatrice per la mobilità in carrozzina e il trasporto di biciclette che consentiranno una agevole discesa".

Nell'area del vecchio magazzino comunale, posta tra le mura e la banca, sarà invece ricavata un'apertura demolendo la vecchia cabina Enel e realizzando un tratto pavimentato per permettere l'attraversamento pedonale di via Alfonso d'Este e il collegamento con l'altro tratto di mura.
"Sarà risagomata tutta l'isola spartitraffico di via San Maurelio - sottolinea Maggi - e conserveremo l'albero di leccio posto al centro, che dà il benvenuto in città a chi proviene da San Giorgio.
Realizziamo nuovi parcheggi a pettine in via Marco Polo e tutti i marciapiedi saranno allargato per migliorare l'accessibilità.

Sarà inoltre rifatta l'area parcheggio di fronte alle Poste, lungo via San Maurelio con un riordino generale del verde. L'intervento conserverà pressoché inalterata la ricucitura dei percorsi ciclo-pedonali del contesto delle mura.

Durante l'incontro è stata definita e concordata una cantierizzazione per fasi per evitare disagi e garantire il normale flusso delle automobili nell'area. La consegna dei lavori sarà fatta a settembre. Durata prevista: un anno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2023 alle 12:52 sul giornale del 09 agosto 2023 - 20 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ferrara, Comune di Ferrara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/em0p





logoEV
qrcode