Rapine ai passanti e furti in abitazione, misure cautelari per 7 giovanissimi

2' di lettura 14/07/2023 - Nella giornata odierna, la Polizia di Stato di Ferrara, con l'ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna, ha dato esecuzione ad un 'ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal G.I.P. presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna nei confronti di sette persone di nazionalità straniera - di cui sei ancora minorenni e uno nel frattempo divenuto maggiorenne - gravemente indiziati di reati contro la persona e contro il patrimonio, posti in essere nei mesi di maggio e giugno 2023 in questo centro cittadino.

Per cinque di essi, l'Autorità Giudiziaria ha applicato la misura cautelare della custodia in Istituto Penale per Minorenni, mentre per i restanti due è stato disposto il collocamento in comunità. Il provvedimento compendia gli esiti di un'articolata attività investigativa svolta dalla Squadra Mobile della Questura di Ferrara e coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, che ha permesso di raccogliere un grave quadro indiziario nei confronti degli indagati i quali, in diverse occasioni ed in concorso tra loro, avrebbero perpetrato due tentate rapine ed una rapina consumata ai danni di ignari passanti, nonché due furti aggravati e due furti in abitazione, dei quali solo uno portato a compimento all'interno di una comunità di accoglienza.

Le indagini, scaturite a seguito di numerose segnalazioni e denunce, sono state condotte attraverso le escussioni testimoniali, l'estrapolazione e l'analisi delle immagini registrate dai sistemi di video­sorveglianza ed i successivi confronti e riconoscimenti fotografici.

E stato, così, possibile cristallizzare le varie fasi degli episodi delittuosi e risalire all'identità dei presunti responsabili.

Resta altissima l'attenzione della Polizia di Stato sul fenomeno della devianza giovanile, in costante sinergia con l'Autorità Giudiziaria competente.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Ferrara.
Per Telegram cercare il canale @vivereferrara o cliccare su https://t.me/vivereferrara
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/vivereferrara/





Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2023 alle 12:37 sul giornale del 15 luglio 2023 - 24 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ejKt





logoEV
qrcode