Non aveva rispettato le norme anticovid, chiuso un locale

1' di lettura 15/09/2022 - Nel pomeriggio del 12 settembre u.s. personale della Squadra Amministrativa della Questura eseguiva un ordine di chiusura, disposto dalla locale Prefettura, nei confronti di un chiosco cittadino per la durata di trenta giorni con contestuale condanna al pagamento di una sanzione amministrativa di 800 euro.

Il provvedimento è stato preso in quanto, nel 2021, a seguito di un controllo ad opera degli Agenti della Questura si accertava che, in violazioni alle normative COVID-19 all’epoca vigenti, aveva somministrato a numerosi avventori delle pietanze nelle pertinenze dell’attività medesima.

Nella circostanza gli Agenti procedettero all’immediata chiusura per cinque giorni e successivamente la Prefettura dispose il pagamento di una sanzione amministrativa di 400 euro e una chiusura per ulteriori 5 giorni. Non avendo il titolare pagato la somma in questione la Prefettura nei giorni scorsi ha emesso ulteriore provvedimento di chiusura dell’esercizio commerciale e nuova sanzione pecuniaria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Ferrara.
Per Telegram cercare il canale @vivereferrara o cliccare su https://t.me/vivereferrara
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/vivereferrara/





Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2022 alle 08:55 sul giornale del 16 settembre 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpQD





logoEV