Arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti in zona Gad

2' di lettura 12/05/2022 - Continuano incessantemente i controlli da parte della Polizia di Stato nell'ambito dei servizi di controllo del territorio, tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione al contrasto dei reati di tipo predatorio in danno di abitazioni e degli esercizi commerciali nonché all’illecita attività connessa alla detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti in zona G.A.D.

La Squadra Volante ha arrestato un cittadino straniero, irregolare sul territorio nazionale, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e deferito all’A.G. per resistenza a P.U. e violazione delle norme in materia di immigrazione.

L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso dell’attività di controllo del territorio, transitando in nei pressi dello stadio gli Agenti notavano un uomo armeggiare con fare sospetto sotto un cassonetto della nettezza urbana e prelevare un involucro per poi dirigersi in sella a un velocipede verso il Piazzale della Stazione. Gli Agenti insospettiti di tale atteggiamento decidevano di effettuare un accertamento, ma l’uomo alla vista degli operatori si dava a precipitosa fuga come per evitare il controllo. Inseguito dagli Agenti, nonostante i reiterati inviti a fermarsi lo stesso proseguiva la sua corsa fino a via della Costituzione dove veniva definitivamente bloccato. Il cittadino una volta fermato iniziava a dimenarsi e a spintonare gli operatori per cercare di divincolarsi per proseguire la sua fuga con l’evidente fine di eludere il controllo . Durante la fuga l’uomo cercava di disfarsi di alcuni involucri in cellophane, lanciandoli in aria, prontamente recuperati dagli Agenti, contenenti circa 13 gr. di sostanza stupefacente. All’esito della perquisizione personale all’interno della tasca dx. dei jeans custodiva delle banconote, di vario taglio, piegate su se stesse come pronte allo scambio, del valore complessivo di € 90,00.

Accompagnato in Questura per accertamenti sull’identità, dagli esiti dei rilievi foto-dattiloscopici, la persona risultava gravata da vari precedenti di Polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, oltre ad un ordine del Questore a lasciare il T.N..

La droga, veniva sequestrata insieme alla somma di denaro rinvenuta.

Al termine delle formalità di rito, il cittadino veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e trattenuto in attesa del rito direttissimo come disposto dal P.M. di turno, nonché deferito per resistenza a P.U. e per inottemperanza all’ordine di lasciare il T.N..


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Ferrara.
Per Telegram cercare il canale @vivereferrara o cliccare su https://t.me/vivereferrara
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/vivereferrara/





Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2022 alle 18:52 sul giornale del 13 maggio 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7ci





logoEV