Forlì: Trovato con la droga negli slip, denunciato 51enne

2' di lettura 28/11/2020 - I carabinieri della Sezione Operativa di Forlì del Comando Compagnia di Forlì, nel tardo pomeriggio di sabato scorso a seguito di un mirato servizio finalizzato al contrasto e la repressione del consumo e traffico di stupefacenti, hanno tratto in arresto un forlivese di 51 anni, incensurato perché trovato in possesso di gr. 105 di sostanza stupefacente del tipo cocaina pronta per essere ceduta in più dosi oltre a tutto il materiale necessario per il confezionamento.

Nelle precedenti ore di sabato 21 novembre a seguito di un’attività di controllo e successiva attività di perquisizione, esperita nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione della cessione e dell’uso di sostanze stupefacenti, l'uomo è stato colto in flagranza mentre conduceva ad andatura sostenuta la propria autovettura in direzione del centro.

Infatti già dalle prime fasi del controllo delle generalità lo stesso palesava un marcato ed immotivato stato di agitazione, rispondendo altresì in maniera assolutamente elusiva alle richieste degli agenti. tese, a comprendere il motivo di quella condotta di guida nonché della sua destinazione. Pertanto avendo fondato motivo di ritenere che lo stesso potesse detenere occultate sostanze stupefacenti si procedeva alla perquisizione sia veicolare che personale ed è proprio durante quest’ultima che all’interno delle mutande veniva rinvenuto un involucro in cellophane contenente grammi 105 circa di cocaina.

La perquisizione veniva poi estesa anche presso l’abitazione dove veniva rinvenuto il materiale sia per il taglio che per il confezionamento. In ragione delle risultanze positive dell’attività svolta il Forlivese veniva condotto in caserma per essere sottoposto ai rilievi foto segnaletici per poi essere associato direttamente presso la casa circondariale di Forlì cosi come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Forlì Dott. Filippo SANTANGELO Sost. , a disposizione dell’Autorità giudiziaria per le successive convalide di legge.

Nella mattinata del 24 novembre è stato convalidato l’arresto con l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora all’interno del territorio di Forlì e l’obbligo di presentazione alla P.G. tutti i giorni.








Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2020 alle 22:54 sul giornale del 30 novembre 2020 - 193 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDTb