Rapina con fucile e pistola ad una donna, due arresti

polizia notte 1' di lettura 06/10/2020 - Alle ore 02:00 circa una cittadina straniera, mentre  era in macchina  ferma al cellulare, improvvisamente veniva aggredita da due rapinatori travisati con passamontagna che, sotto la minaccia rispettivamente di una pistola e di un fucile, le intimavano di consegnargli tutto il denaro in suo possesso.

La donna, temendo fortemente per la propria incolumità, cercava di mantenere un atteggiamento colloquiale con i due aggressori, invitandoli a casa per consegnare altro denaro.

I due malfattori accettavano la proposta salendo all’interno della vettura della vittima, che effettuava diversi giri in città giungendo nei pressi di Piazza Travaglio, ove incrociava una Volante, subito richiedeva a gran voce aiuto, segnalando quanto le stava accadendo. Nella circostanza, gli Agenti operanti si ponevano immediatamente all’inseguimento dei due rapinatori che si erano dati alla fuga. Uno dei due veniva immediatamente bloccato e dopo un breve lasso di temporale, in via Aliboni, il secondo rapinatore veniva intercettato all’atto di salire a bordo della propria autovettura.

Al termine degli atti di rito, i due arrestati venivano associati presso la locale Casa Circondariale.






Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2020 alle 16:04 sul giornale del 07 ottobre 2020 - 160 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, romagna, polizia di notte, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxSL