Controlli in zona "GAD": un arresto e una denuncia

polizia volante 1' di lettura 05/10/2020 - Proseguono incessanti i controlli in zona "GAD", questi gli ultimi risultati:

1 persona arrestata, 1 persona denunciata, 105 persone identificate risultate regolari, 23 veicoli controllati, 5 esercizi commerciali controllati.

Il personale della Squadra Mobile ha rintracciato e arrestato un cittadino ferrarese, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia e penali, in esecuzione di un ordine di carcerazione a seguito di un provvedimento di pene concorrenti per 4 anni e 6 mesi di reclusione.

Al termine delle formalità di rito il predetto è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria richiedente.

Il personale della Polizia di Stato ha fermato e controllato un cittadino extracomunitario di nazionalità algerina di 21 anni, sprovvisto di documenti di identità.

Accompagnato in Questura veniva sottoposto a foto-segnalamento e ai rilievi dattiloscopici risultando irregolare in quanto entrato clandestinamente nel territorio nazionale.

L’Ufficio Immigrazione provvedeva alla emissione e notifica del provvedimento di espulsione e ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale.

Nella giornata di domenica il personale della Polizia di Stato interveniva su una segnalazione di una lite tra due extracomunitari di nazionalità camerunense. Sul posto gli agenti identificavano i due soggetti di cui uno gravato dal Foglio di Via Obbligatorio emesso nei suoi confronti nel settembre 2020. Il giovane camerunense di 22 anni, già noto agli agenti per i suoi precedenti di polizia, è stato indagato in stato di libertà per aver violato la prescrizione del divieto di ritorno a Ferrara per tre anni.






Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2020 alle 16:09 sul giornale del 06 ottobre 2020 - 160 letture

In questo articolo si parla di cronaca, romagna, articolo, niccolò staccioli, polizia volante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxMX